Vinaora Nivo Slider Vinaora Nivo Slider Vinaora Nivo Slider Vinaora Nivo Slider Vinaora Nivo Slider

Prevenzione e Criteri

Lo scopo della prevenzione sismica è quello di dare sicurezza nel tempo ai fabbricati, riducendo i rischi di danni a persone e a cose e consolidandone il valore economico.
Leggi tutto

Tecnologie Antisismiche

Accedi alla sezione sulle nuove tecnologie antisismiche, dove potrai trovare utili informazioni sui più moderni sistemi di protezione contro gli effetti del sisma nelle strutture. GEA suggerisce l'utilizzo di tali tecnologie per ridurre od addirittura eliminare i danni negli edifici in caso di forte terremoto.

Normative

Accedi alle normative vigenti sulla prevenzione antisimica linkando e scaricando documenti utili per la sicurezza della tua casa.

04 10 2014

In occasione di un convegno organizzato dall'Edilcam Sistemi di Roma e dalla Domus srl di Fabriano, col patrocinio dell'ordine degli ingegneri della Provincia di Macerata, GEA è stata invitata a relazionare circa l'intervento di miglioramento sismico dell'edificio "Stella Maris" di Senigallia, casa di residenza per anziani gestita da Cooss Marche.

 Diapositiva1Diapositiva38

L'incontro è avvenuto nel salone della Ristrutturazione e della Riqualificazione edilizia installato in occasione della recente fiera tenutasi a Villa Potenza di Macerata.

L'intervento di miglioramento sismico dell'edificio è avvenuto utilizzando la tecnica brevettata CAM system che utilizza nastri metallici pretesi, angolari in acciaio e piastre metalliche.

I lavori strutturali, recentemente conclusi e collaudati, sono durati poco più di due mesi rispetto ai circa tre inizialmente previsti, a riprova che tale tecnologia oltre che essere particolarmente efficace, risulta molto vantaggiosa per la facilità e la versatilità di applicazione, anche in situazioni di cantiere impreviste. 

click006Leggere 

01 10 2014

A distanza di quasi due anni dal precedente incontro, si è svolto nella sala del Consiglio del Comune di Ancona un secondo evento sul tema della prevenzione del Rischio Sismico.

IMG-20141001-WA0000

La discussione si è incentrata come al solito non tanto sui temi strettamente tecnici delle verifiche sismiche, quanto piuttosto sulle problematiche di gestione dei risultati delle valutazioni di vulnerabilità sismica di edifici esistenti.

Si è ribadito in particolare che esistono strumenti importantissimi, quali apposite circolari e pareri di comitati tecnici scientifici, che dimostrano come sia possibile convivere con edifici non adeguati sismicamente, purchè si programmino degli interventi di miglioramento in tempi coerenti con il grado di vulnerabilità riscontrata.

Attraverso alcuni esempi pratici, figli della propria attività professionale e di collaborazione esterne anche con Enti statali, GEA ha mostrato come si può gestire la vulnerabilità di fabbricati esistenti anche sede di protezione civile, senza dover necessarimente dismettere le attività, quanto piuttosto programmando una serie di inziative finalizzate al miglioramento della sicurezza dell'immobile e delle persone che in esso lavorano.

L'incontro è durato circa un ora, alla fine della quale il Consiglio ha mostrato di aver colto diversi spunti di riflessione su tematiche in genere scomode e spinose, spunti che certamente possono consentire di guardare alle attività di verifiche sismiche con più serenità e minor preoccupazione.

Sottocategorie